Vai al contenuto
Home » Materiale gratutito » L’esposizione in fotografia: le basi

L’esposizione in fotografia: le basi

L'esposizione in fotografia le basi

Ti stai chiedendo come bilanciare bene l’esposizione in fotografia per riuscire ad avere delle foto magnifiche, invece che. trovarti ada vere a che fare con delle foto tutte scure o troppo chiare? Sei nel blog giusto di seguito ti svelerò cos’è l’esposizione in fototografia e le basi.

Da bravo fotografo che sei, saprai, che un immagine troppo buia o troppo luminosa non è una buona immagine. Per ciò in questo post ti indicherò i modi per gestire al meglio l’esposizione.

Le basi dell’esposizione

Avere un’esposizione corretta significa vedere nell’immagine una gamma di toni piacevoli, per avere ciò servono luci e ombre bilanciate correttamente prima di scattare la foto.

Anche se il tuo gusto personale e le intenzioni artistiche determinano poi la scelta da fare per realizzare lo scatto indipendente dall’esposizione, comunque tecnicamente una foto scattata con l’esposizione bilanciata in modo corretto, ti permette di avere il risultato di un’immagine non troppo chiara e non troppo scura che sarà piacevole al occhio di chi guarda.

Controllare l’esposizione

Illustrazione esposimetro

Il modo più semplice per regolare l’esposizione del sensore è la modifica del valore della velocità dell’otturatore, visto che le scelte disponibili per ISO e apertura del diaframma sono piu ridotte.

Ti invito ad approfondire la relazione che ci sono tra questi tre valori chiamato il Triangolo dell’ esposizione

Ti suggerisco inoltre di utilizzare uno strumento interno della tua camera digitale, la stessa cosa vale acnhe se sei un possesore di uno smartphone o un iPhone, che si chiama “esposimetro“.

L’esposimetro è uno strumento molto utile, lo si puo utilizzare per controllare l’esposizione prima dello scatto.

Come si legge l’esposimetro?

L’esposimetro è composto da una scala graduata di valori che oscillano da numeri negativi a positivi passando attraverso lo zero, vedi foto precedente. Il valore quando tende ad andare verso sinistra, quindi valori negati il risultato dell’immagine sarà più buia (sottoesposta). Invece quando tende ad andare verso destra, quindi valori positivi il risultato dell’immagine sarà più luminosa (sovraesposta). Quando il valore si trova sullo zero hai una esposizione corretta per quella situazione.

Non perderti nessun articolo
Iscriviti gratuitamente alla newsletter settimanale

    it_ITItalian